Lanuvio, ciclista ucciso sulla Nettunense dopo un volo di 6 metri finisce dentro al giardino di una villa

Incidente mortale nel primo pomeriggio su via Nettunense, al km 19 a Lanuvio. Un ciclista di 70 anni R.P. è stato preso in pieno da un Doblò guidato da un 50enne di Aprilia ed è stato sbalzato all'interno del giardino di un'abitazione privata dopo un volo di circa 6 metri con la stessa bicicletta. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale di Albano, con due pattuglie e il comandante Claudio Marrese, per regolare la viabilità presente la Polizia Locale di Lanuvio. L'impatto è avvenuto secondo una prima ricostruzione sulla corsia di marcia del Doblò che procedeva in direzione Aprilia, il pensionato, con la sua mountain bike stava svoltando a sinistra in direzione Campoleone per immettersi verso la sua abitazione. Le indagini della polstrada sono ancora in corso per accertare le esatte dinamiche del tragico incidente . (Foto Luciano Sciurba)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili