Internazionali di tennis: i carabinieri bloccano tre bagarini con i biglietti delle finali

Massima atttenzione anche quest'anno da parte dei carabinieri "attorno" agli “Internazionali d’Italia” di tennis al Foro Italico: i militari delle compagnie Trionfale e Ponte Milvio hanno sorpreso tre cittadini italiani di 34, 67 e 69 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine, che, privi di alcun titolo autorizzativo, vendevano biglietti validi per l’accesso alle gare - semifinali e finali - del torneo di tennis. I carabinieri hanno trovato e sequestrato 11 biglietti che i bagarini avevano con loro. Sequestrato anche denaro contante, ritenuto provento della loro illecita attività. I “bagarini” sono stati denunciati in stato libertà con l’accusa di abusivo esercizio di una professione e proposti per il daspo. Migliaia, inoltre, i controlli effettuati durante la settimana del torneo.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani