Francesco Zampaglione, il musicista fratello del leader dei "Tiromancino"

Francesco Zampaglione ha tentato di rapinare una banca con una pistola a gas priva del tappo rosso, prima di fuggire ha morso il cassiere al braccio sinistro Roma, 30 ago. (AdnKronos) - Ha tentato di rapinare una banca a Roma, minacciando i dipendenti con una pistola a gas priva del tappo rosso, ma è stato messo in fuga dal cassiere. Protagonista del colpo andato a vuoto, ieri pomeriggio, è Francesco Zampaglione, fratello del leader dei Tiromancino Federico. Prima di fuggire dall'istituto di credito di Circonvallazione Gianicolense, Zampaglione ha morso il cassiere al braccio sinistro. Il dipendente della banca però lo ha seguito e si è messo in contatto con la sala operativa della questura di Roma. Francesco Zampaglione è stato quindi arrestato dagli agenti della polizia delle Volanti. Il cassiere della banca è stato medicato sul posto dai sanitari del 118.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti