Divino Amore, in moto al funerale di Gianmarco Di Falco, il giovane meccanico morto in officina a Ciampino

In quasi mille alla Chiesa del Divino Amore per l'addio a Gianmarco Di Falco, morto a 26 anni a Ciampino venerdi scorso in un'officina schiacciato da una moto. Tanti gli amici dei Castelli Romani e di Roma che hanno abbracciato il padre Giuseppe, la mamma Carmela, le sorelle Ilaria e Sara . Un centinaio i motociclisti che sono arrivati al Santuario su via Ardeatina. Proprio la sorella Ilaria, alla testa del corteo,  portava con sé il casco del fratello. Nel piazzale uno striscione in cui Gianmarco sorride con l'idolo del suo cuore  Valentino Rossi e la frase: "Cerca un nastro d'asfalto che corre dritto verso il blu ". Il feretro sarà tumulato al cimitero di Marino, la città in cui il ragazzo abitava con la famiglia nella zona di Frattocchie. (Foto Luciano Sciurba)

Ciampino, cade dalla moto dentro la sua officina: muore meccanico 26enne
 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti