Cinecittà, rimossa baraccopoli: via alla bonifica

Questa mattina la Polizia locale di Roma Capitale, gruppo Tuscolano, è intervenuta per consentire lo sgombero di una baraccopoli con annessa discarica in un'area verde, in parte di proprietà del comune di Frascati, ma inserita nel territorio del Municipio VII. La zona è quella situata tra via Walter Procaccini e via Vittorio Occorsio, una stradina che immette sulla Tuscolana e che grazie a questo intervento verrà presto aperta al transito. Grazie alla collaborazione con il Comune di Frascati, che ha partecipato con proprio personale e mezzi, è stato possibile dare avvio alle operazioni di bonifica. Presente sul posto anche la pesidente del Municipio. Monica Lozzi. Nel corso delle attività, avviate a seguito di segnalazioni dei cittadini della zona, gli agenti hanno scoperto all'interno di alcuni tombini la presenza di un paio di gruppi elettrogeni, verosimilmente nuovi, del valore di circa 2000 euro. Il personale ha proceduto al sequestro dei macchinari ed avviato ulteriori indagini per risalire alla loro provenienza. Sono stati, inoltre, rinvenuti e messi in salvo una decina di cani, affidati alle cure della Pet In Time. Al momento delle operazioni di demolizione di una quindicina di baracche non era presente alcun occupante. Il comune di Frascati curerà le operazioni di bonifica e unitamente alla società proprietaria di una porzione dell'area, provvederanno alla messa in sicurezza del sito per scongiurare la formazione di nuovi insediamenti

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti