Castel Gandolfo, cinghiali invadono spiagge e lungolago: ecco un famiglia in uno stabilimento balneare

foto
Ancora una invasione di cinghiali oggi nel tardo pomeriggio al lago di Castelgandolfo, spuntano all'improvviso sulle tipiche spiagge la mattina presto e all'imbrunire. Sono in tanti, componenti di animali di diverse famiglie molto numerose che ormai popolano il lago e il lungolago. Ogni giorno si vedono passeggiare indisturbati tra la spiaggia libera e gli stabilimenti balneari, tra l'incredulità e l'ilarità dei gitanti e dei turisti. Anche oggi pomeriggio alle 18.30, diversi cinghiali, sono stati avvistati, fotografati e filmati sulle tipiche spiagge lacustri in cerca di cibo.

"Alla loro vista, qualcuno scappa, qualcuno si fa i selfie, qualche cane li insegue e abbaia e la folla sul lungolago li osserva attoniti . Ormai fanno parte dell'habitat, anche la polizia locale ne ha parlato sulla loro pagina social per avvisare i bagnanti e i visitatori di stare attenti che si possono incontrare improvvisamente, cercano cibo e mangiano anche la vegetazione, finora non hanno aggredito nessuno", dice un bagnino del lago.
Foto Luciano Sciurba

Stati Uniti, mega esplosione per testare la nuova portaerei