Ariccia, branco di cinghiali invade campo di calcio dei bambini

Ariccia, un branco di cinghiali nel tardo pomeriggio di martedì ha invaso il campo di calcio dei bambini poco prima che i ragazzini del settore giovanile scendessero in campo per gli allenamenti . «Non è la prima volta, dice un genitore preoccupato, sono almento 7-8 le invasioni nel tardo pomeriggio. Abbiamo anche chiamato i carabinieri e avvisato il Parco Regionale dei Castelli Romani. Inoltre visto che questi animali sono molto aggressivi, temiamo per l'incoluminità dei nostri bambini. Per questo insieme ai dirigenti della società Asd Sporting Ariccia abbiamo chiesto al comune di mettere una recinzione adeguata per evitare le loro intrusioni». Il campo di calcio "Arrigo Menicocci" da poco rimesso a posto è stato completamente danneggiato dai molti cinghiali presenti nella zona, che hanno rovinato tutto il manto erboso che ormai non esiste più. In quella zona qualche mese fa' è stato anche sbranato e ucciso un piccolo cane, di razza York Shire, davanti la casa dove abitano i suoi padroni. La zona di via Marinelli, Monte Gentile, è un'area boschiva piena di verde, habitat ideale per la proliferazione dei cinghiali. 

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani