Ardea, ragazzino romano di 14 anni investito sulla Litoranea, era alla festa paesana con la famiglia, finisce in ospedale

Ardea, un ragazzino romano di 14 anni è stato investito ieri sera sulla litoranea in direzione Anzio da una Smart guidata da un 25enne del posto, mentre il giovane attraversava la strada insieme ai familiari ed un gruppetto di amici. Sul posto sono arrivati subito una pattuglia della polizia locale per i rilievi e una ambulanza del 118.  Era in corso la Festa del paese, il traffico era intenso, la zona poco illuminata. Il ragazzo è stato trasportato dal 118 all'ospedale di Anzio con alcuni traumi agli arti e diverse contusioni sul corpo, ma non sembrerebbe in gravi condizioni. Doveva passare una serata in allegria e spensieratezza invece è finito sotto una macchina e in ospedale.  Foto Luciano Sciurba

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti