Albano, fermati due truffatori di anziani

Albano, fermati e denunciati per truffa e tentata estorsione dalla polizia due uomini di 55 e 41 anni, residenti nella zona dei Castelli Romani, ma originari della Sicilia che avevano truffato alcuni anziani del posto estorcendogli diverse migliaia di euro. La tattica che usavano traeva in inganno ignare persone anziane. Li avvicinavano con la scusa di aver bisogno di denaro contanti e gli offrivano i loro gioielli e preziosi di famiglia a prezzo stracciato. Alcuni anziani ci sono cascati, mentre ieri la scena non è sfuggita agli agenti di polizia del commissariato di Albano diretti dal vice questore Domenico Sannino che hanno bloccato i due truffatori dopo un rocambolesco inseguimento per le vie del centro storico mentre stavano mettendo a segno un altro colpo simile davanti alla posta centrale dove una persona anziana stava prelevando del denaro per acquistare i falsi preziosi. I poliziotti avevano stabilito dei servizi di appostamento in alcune zone dove erano stati segnalati questi raggiri.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri