Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Alberto Genovese, chiesti 8 anni per l'imprenditore accusato di violenza sessuale

foto

Condannare l'imprenditore Alberto Genovese a 8 anni di reclusione e a 8mila euro di multa. È quanto chiesto dalla procura di Milano al termine della requisitoria nel processo con rito abbreviato in cui l'ex mago del web è accusato di violenza sessuale nei confronti di due ragazze.

Secondo quanto ricostruito dal procuratore aggiunto Letizia Mannella e dal pm Rosaria Stagnaro, nell'ottobre del 2020 l'uomo avrebbe violentato una 18enne dopo averla stordita con un mix di droghe durante una festa nel suo attico in centro a Milano.

L'estate precedente, a Ibiza, avrebbe fatto lo stesso con una donna di 23 anni, abusando di lei in concorso con la sua ex fidanzata, a sua imputata per questo episodio e nei confronti della quale sono stati chiesti 2 anni e 8 mesi di pena.