Il Papa fa salire otto bambini migranti a bordo della papamobile

In piazza San Pietro, in occasione dell'udienza generale del Papa, c'erano anche un gruppo di profughi arrivati dalla Libia. Il Papa ha fatto salire otto bambini arrivati dalla Libia con i corridoi umanitari. Lo ha fatto sapere il direttore 'ad interim' della Sala stampa vaticana, Alessandro Gisotti: «ll Santo Padre, nel passaggio tra i fedeli prima della udienza generale, ha fatto salire stamani sulla papamobile 8 bambini arrivati dalla Libia con il corridoio umanitario del 29 aprile scorso e su un barcone alcuni mesi fa». «Questi bambini, - ha spiegato ancora Gisotti - di diverse nazionalità - tra cui Siria, Nigeria e Congo - sono attualmente ospitati con le loro famiglie nel centro "Mondo Migliore" di Rocca di Papa e seguiti dalla Cooperativa 'Auxilium'». Il Pontefice li ha salutati anche al termine dell'udienza.




LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua