Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Snake Island, liberati i soldati eroi del «vaffa» alla nave russa che li attaccava

foto

Nelle prime settimane di guerra in Ucraina il loro coraggio era diventato leggendario sul web. In un video virale, un gruppo di soldati ucraini a difesa dell'isola di Zmiinyi (serpente -Snake Island) gridava di andare «a quel paese» alla nave russa che li stava intimando di arrendersi. Dopo l'attacco gli uomini erano stati catturati dai russi: ieri, un mese dopo un mese sono stati liberati in uno scambio di prigionieri.