Giappone, in arrivo il tifone Haishen: 245 mila abitanti evacuati

foto
Centinaia di miglia di residenti nelle isole sudorientali del Giappone hanno ricevuto l'invito ad evacuare le proprie abitazioni, mentre il potente tifone Haishen si sta avvicinando alle coste. In particolare, le autorità di Kagoshima hanno invitato i 245mila abitanti della città a lasciare le proprie case, con i meteorologi che hanno messo in guardia la popolazione dagli allagamenti, dalle mareggiate e dalle piogge torrenziali che saranno scatenati dal tifone.

Nave giapponese scomparsa dopo il tifone, trovato un superstite: sopravvissuto per tre giorni su una zattera

L'emergenza ha causato la cancellazione di centinaia di voli nella regione e la sospensione dei servizi ferroviari. Haishen, che sarà il secondo tifone a colpire il sud del Fiappone nell'arco di una settimana, secondo l'Agenzia meteorologica giapponese potrebbe raggiungere livelli di potenza mai registrati in precedenza. L'occhio del ciclone si trovava alle 13 (le 5 del mattino in Itali) a circa 170 chilometri a sud dell'isola di Yaku, procedendo verso nord, nord-ovest ad una velocità di 30 chilometri all'ora, con venti costanti a 162 chilometri all'ora e picchi di 234 chilometri all'ora. Gli elicotteri dell'esercito hanno già evacuato dalle isole più remote gli anziani e centinaia di donne incinta, portandoli nei rifugi allestiti a Kagoshima.  

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani