Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tempesta Eunice in Gran Bretagna: mareggiate e venti fino a 150 chilometri orari

foto

Non si placa l'ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Gran Bretagna e sta raggiungendo anche le coste della Francia. Milioni di cittadini sono stati invitati a rimanere nelle proprie abitazioni per l'arrivo della Tempesta Eunice, una delle peggiori mai registrate nel Regno Unito, con venti che all'Isola di Wight hanno toccato i 150 chilometri orari. L'allarme lanciato dal Met Office riguarda in particolare il sud e il sudest dell'Inghilterra e il Galles meridionale. Centinaia di scuole sono rimaste chiuse e i trasporti pubblici stanno subendo ritardi e cancellazioni.

I danni causati dalla tempesta hanno lasciato migliaia di abitazioni e attività commerciali senza energia elettrica, in particolare nell'Inghilterra sud occidentale e in Galles. È la seconda tempesta a colpire il Regno Unito e l'Irlanda nell'arco di una settimana, dopo che la Tempesta Dudley aveva spazzato la Scozia, il nord dell'Inghilterra e il Nordirlanda, lasciando migliaia di abitazioni al buio.

Peschereccio spagnolo naufraga in Canada, 7 morti e 3 superstiti: si cercano 14 dispersi

Vento a Milano, maltempo e alberi crollati: si stacca tetto della stazione