Conte: «Savona? Non alimentiamo fiati, voci, polemiche»

«Potete anche criticare la manovra ma non dimenticate che stiamo agendo in modo responsabile nell'interesse degli Italiani. Non alimentiamo fiati, voci, polemiche, di chiunque siano e ragioniamo sugli obiettivi e sulla costruzione di un percorso a cui tutti dobbiamo lavorare». Così il premier Giuseppe Conte, a margine del Forum europeo sulla riduzione del rischio, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sulle critiche che il ministro Paolo Savona avrebbe rivolto alla manovra.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Gli strapperei le braccia»: Dessì e la cura al malaffare

di Simone Canettieri