Di Maio gentiluomo: rompe il protocollo e regge l'ombrello alla funzionaria tunisina

Luigi Di Maio si è reso protagonista di un gesto di galanteria al termine della sua visita a Tunisi. Il ministro degli Esteri, infatti, ha tenuto l'ombrello alla funzionaria tunisina che lo accompagnava a bordo dell'aereo. Da protocollo la funzionaria avrebbe dovuto reggere l'ombrello, ma Di Maio ha deciso di prendere l'iniziativa e regalare questo simpatico momento ai fotografi presenti.

LEGGI ANCHE Di Maio e l'inesorabile declino sui social: su Facebook persi 10mila fan in 2 mesi

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani