Giallo vicino Roma, uomo trovato morto in casa: sarebbe stato strangolato

Giallo vicino Roma. Un uomo albanese di 33 anni è stato trovato morto stanotte nella sua casa di via della Tota a Valmontone. Indagano i carabinieri per omicidio. L'uomo sarebbe stato trovato strangolato nella sua casa a ridosso del centro storico . I vicini hanno riferito che lo vedevano poco. Il 33enne faceva l'autotrasportatore ed era spesso in viaggio.

A lanciare l'allarme erano stati alcuni amici che non avevano notizie dell'uomo da qualche giorno. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Colleferro insieme ai vigili del fuoco e al personale del 118: entrati in casa da una porta finestra, hanno trovato l'uomo riverso a terra. L'abitazione era in ordine. Dai primi accertamenti i carabinieri ritengono si tratti di una morte violenta, ma nessuna ipotesi è esclusa. I carabinieri del nucleo investigativo di Frascati sono intervenuti per un sopralluogo.

(Foto Sciurba)


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani