Ivan Cottini, il calendario del papà ballerino malato di sclerosi

Una fiaba lunga dodici mesi raccontata in altrettante foto da calendario a quattr'occhi con la sua piccolina di due anni e mezzo. Perché Ioro due, Ivan e Viola, insieme sono più forti di quella orrenda malattia che si chiama sclerosi multipla. Così il modello e ballerino Ivan Cottini, 34 anni, di Urbania (nelle Marche), meglio noto come il primo malato al mondo della più aggressiva forma di sclerosi multiplaha realizzato due sogni in un colpo solo: scendere dalla carrozzina sfidando i medici e prendendo per mano sua figlia in uno scatto fantastico. Ivan continua a danzare nonostante la malattia avanzi inesorabile: «La danza è la mia cura. Ogni giorno, dopo le terapie mediche mattutine, al pomeriggio mi alleno con l'aiuto di Viola. E' lei la mia personal trainer».


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Mattia 15 anni e un sogno Diventare arbitro di calcio

di Mimmo Ferretti