CORONAVIRUS

Kate Middleton confessa: «Ho pianto sentendo i racconti delle famiglie più vulnerabili durante il lockdown»

Mercoledì 5 Agosto 2020
Kate Middleton

Kate Middleton si è commossa ascoltando i racconti delle famiglie più fragili provate dal lockdown. La duchessa di Cambridge aveva fatto una visita privata a una baby bank, fornendo rifornimenti ai genitori bisognosi, a West Norfolk all'inizio del blocco. L'esperienza l'ha commossa così tanto che ha lanciato un appello per convincere i marchi di strada a donare beni di prima necessita, per bambini, in tutto il Regno Unito.

Leggi anche > Meghan Markle compie 39 anni, Kate Middleton spiazza tutti con un gesto inaspettato
 

 

L'iniziativa ha avuto un tale successo che già 19 importanti rivenditori e marchi del Regno Unito hanno donato oltre 10.000 nuovi articoli a oltre 40 banche di bambini. La duchessa ha ricordato la sua prima esperienza mentre visitava Baby Basics UK a Sheffield martedì, ammettendo: «Può essere molto emozionante. Ricordo un paio di famiglie che ho incontrato da King's Lynn e sono tornata a casa e letteralmente in lacrime, le loro storie erano così commoventi», ha ammesso la Middleton come riporta il Telegraph. Ha aggiunto: «Una delle mamme che ho incontrato era un'infermiera. Queste sono famiglie che fanno un lavoro fantastico e anche loro stanno lottando».

La duchessa,  per la prima volta ha sfoggiato in pubblico una maschera facciale in un lavoro ufficiale, ha aiutato il personale a disimballare le prime donazioni, compresi vestiti e giocattoli, in un centro di distribuzione temporanea che, con l'aiuto dei corrieri DHL, trasferisce articoli fino ad Aberdeen e Hastings.

Ultimo aggiornamento: 18:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA