Emiliano Sala, lo stadio del Nantes interrompe la partita per ricordarlo: brividi sugli spalti. E l'allenatore si commuove

Già martedì sera Arsenal e Cardiff, all’Emirates Stadium, avevano omaggiato Emiliano Sala, il calciatore argentino neoacquisto dei gallesi proveniente dal Nantes disperso ormai da qualche giorno dopo che il suo aereo è sparito dai radar mentre volava sopra la Manica. Ieri per la prima volta è sceso in campo il Nantes, nel suo stadio, e il saluto a Sala è stato da brividi.

Una rosa gialla sul nome: il commovente omaggio prima di Arsenal-Cardiff

Al nono minuto (9 come il numero di maglia di Sala) l’arbitro ha sospeso la partita e tutto lo Stade de la Beaujouire gli ha dedicato un applauso: i tifosi hanno esposto una gigantografia di Emiliano e l’allenatore dei francesi Halilhodzic si è commosso, come gran parte degli spettatori, gli ex compagni e gli avversari.

Emiliano Sala, chi è il calciatore disperso con l'aereo nella Manica

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti