Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Luiss, entro l'estate il primo report dell'Osservatorio del welfare

Villa Blanc, sede della Luiss Business School
1 Minuto di Lettura
Martedì 27 Aprile 2021, 08:17 - Ultimo aggiornamento: 08:18

La Luiss Business School ha dato vita poche settimane fa all’Osservatorio del Welfare, affidandolo alla direzione di Mauro Maré. Entro l’estate è atteso il primo report. L’Osservatorio nasce con l’idea che il welfare è un elemento trasversale nella vita delle persone, delle organizzazioni e delle istituzioni. E anche per questo deve diventare centrale nella politica di tutti. Bisogna conoscere i trend. I sistemi di welfare attuali sono progettati su una società che non esiste più. In termini demografici, previdenziali, sanitari, formativi. La società cambia radicalmente e velocemente. L’Osservatorio del Welfare della Luss Business School si propone di offrire un punto di vista attento, accademico, di ricerca per valutare gli incroci tra pubblico, privato e Terzo settore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA