Reddito di cittadinanza, dagli ex percettori solo 40 mila domande per il nuovo sostegno

Mercoledì 27 Settembre 2023, 18:31 - Ultimo aggiornamento: 20:10
Reddito di cittadinanza, dagli ex percettori solo 40 mila domande per il nuovo sostegno
1 Minuto di Lettura

Nessuna corsa per il post Reddito di cittadinanza. Meno di un quarto della platea già uscita dall' Rdc, per aver raggiunto il limite delle sette mensilità nel corso dell'anno, ha fatto domanda del nuovo Supporto per la formazione e il lavoro (Sfl) e si è quindi iscritta alla piattaforma Siisl, che prevede una indennità di 350 euro al mese accedendo ai percorsi di formazione e inserimento lavorativo. Finora sono «soltanto 40mila» sui 180mila potenziali soggetti che potrebbero accedervi, sottolinea la stessa ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA