Unicredit colloca obbligazioni per un miliardo

Martedì 12 Marzo 2019
UniCredit ha collocato un bond destinato a investitori istituzionali per un totale di 1 miliardo di euro. L'istituto ha deciso di «procedere con l'operazione allo scopo di continuare a rafforzare la propria base di capitale sfruttando la positiva finestra di mercato».

Gli strumenti di tipologia "Additional Tier 1", spiega un comunicato, contribuiranno a rafforzare l'indice di solidità patrimoniale "Tier 1 Ratio" per circa 27 punti base e sono parte del piano di funding di UniCredit per il 2019.

A seguito del riscontro positivo dal mercato il volume degli ordini totali ha raggiunto circa 5 miliardi, uno tra i più ampi per questa tipologia di transazione in euro dal 2017, e ha visto la partecipazione di oltre 300 investitori istituzionali.

L'importo dell'operazione è stato pari ad 1 miliardo di euro e la cedola è stata fissata a 7,50% fino a giugno 2026. Questo rappresenta, sottolinea la banca, un restringimento di 50 punti base rispetto alla guidance iniziale di prezzo, uno dei più consistenti per questa tipologia di strumenti.

I titoli sono stati distribuiti a diverse categorie di investitori istituzionali quali fondi (90%), banche/private banks (7%) e assicurazioni (3%). La domanda è pervenuta principalmente da UK (65%), Italia (9%), Francia (6%) e USoffshore (4%).

  Ultimo aggiornamento: 20:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma