Unicredit corre promossa da Credit Suisse

Lunedì 25 Novembre 2019
(Teleborsa) - Continua a muoversi in rialzo il titolo Unicredit che, già ben importato in avvio, mostra un progresso del 2,04%.

A fare da assist al titolo contribuisce la conferma, da parte dell'istituto di Piazza Gae Aulenti, di contatti con il suo partner Koç Group in merito a una potenziale evoluzione dell'attuale joint venture in Turchia, nell'ambito del nuovo piano strategico. La notizia ha spinto gli analisti di Credit Suisse ad alzare la raccomandazione ad "outperform" da "neutral" ed il target price a 14,6 euro dagli 11,30 precedenti. Gli esperti di Jefferies mantengono, invece, l'indicazione "buy" ed il prezzo obiettivo a 14 euro.


Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa dell'istituto di credito rispetto all'indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Il quadro tecnico di breve periodo di Unicredit mostra un'accelerazione al rialzo della curva con target individuato a 12,74 Euro. Rischio di discesa fino a 12,65 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. Le attese sono per un'estensione della trendline rialzista verso quota 12,82. Ultimo aggiornamento: 13:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma