Ferrari promossa da più broker dopo i risultati

Martedì 5 Novembre 2019
(Teleborsa) - Nuovi target price sul titolo Ferrari da parte di vari broker, all'indomani della pubblicazione dei risultati positivi che hanno permesso alla Casa di Maranello di rivedere al rialzo gli obiettivi 2019.

Al momento il titolo Ferrari mostra un ribasso dell'1,66% a 151,35 euro, su prese di profitto, dopo il rally della vigilia registrato subito dopo la diffusione dei risultati di bilancio.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l'appeal degli investitori è rivolto con più decisione al cavallino rampante di Maranello rispetto all'indice di riferimento.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Ferrari rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 153,5 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 149,9. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 157,1.

L'ufficio studi di Kepler Cheuvreux conferma il giudizio "hold" alzando il prezzo obiettivo a 150 euro (da 140). Stessa valutazione per gli analisti di Equita che indicano come target 142 euro. Société Generale consiglia "buy" e porta il prezzo obiettivo a 200 dollari dai 183 precedenti. "Outpeform" è invece la raccomandazione di Credit Suisse che alza la previsione di quotazione a 205 dollari (da 180).



  Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma