Webuild (in consorzio) raggiunge financial closure per ferrovia a Toronto

Webuild (in consorzio) raggiunge financial closure per ferrovia a Toronto
1 Minuto di Lettura
Lunedì 21 Novembre 2022, 08:00
(Teleborsa) - Webuild, con i partner del consorzio Connect 6ix, ha raggiunto il financial closure del contratto per la realizzazione del lotto "Rolling Stock, Systems, Operations and Maintenance (RSSOM)" della Ontario Line, la nuova linea di trasporto veloce che attraverserà il centro di Toronto.

Il gruppo italiano delle costruzioni e dell'ingegneria, il cui consorzio era risultato preferred bidder lo scorso settembre, partecipa al progetto con una quota del 65%, pari a 450 milioni di euro circa per la joint venture che realizzerà le opere civili, e con una quota pari al 10% del consorzio internazionale più ampio Connect 6ix, a cui farà capo l'intera iniziativa.

Webuild continua a crescere in mercati strategici e a basso rischio, con l'Italia che rappresenta il 10% dei progetti aggiudicati e in corso di finalizzazione nel 2022, l'Australia il 34%, l'Europa il 28%, il Nord America il 14%. I nuovi ordini al di fuori del mercato domestico raggiungono il 90% nel 2022.


© RIPRODUZIONE RISERVATA