Versace sulla buona strada per battere obiettivo di fatturato a medio termine

Versace sulla buona strada per battere obiettivo di fatturato a medio termine
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 20:45

(Teleborsa) - Versace, azienda italiana di alta moda e abbigliamento che fa parte del gruppo quotato Capri Holdings, potrebbe battere il suo obiettivo di fatturato a medio termine di 2 miliardi di dollari prima del previsto. È quanto ha detto John D. Idol, CEO di Capri Holdings, durante un evento sul mondo retail organizzato da Morgan Stanley. "Sono vicino a dire: andremo oltre quel numero", ha sottolineato durante la conferenza, aggiungendo che "è solo questione di capire quando".

Idol ha anche affermato che la crescita di Versace darà un contributo importante alla redditività complessiva della holding che ha acquistato la casa di moda italiana nel 2018 (in cui Donatella Versace è ancora responsabile del design creativo). Per gli altri marchi di Capri, Idol ha affermato che l'obiettivo di fatturato di Jimmy Choo di 1 miliardo di dollari è "chiaramente in vista" e 4 miliardi di dollari o più per Michael Kors sta "cercando di essere più chiaro di quanto probabilmente fosse in precedenza".

Intanto, spicca il volo il titolo Capri Holdings a Wall Street, dove si attesta a 62,63, con un aumento del 6,21%. Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista in area 63,97 e successiva a quota 67,76. Supporto a 60,18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA