Verizon svende i microblog di Tumblr a WordPress per meno di 3 milioni: Yahoo l'aveva pagata 1,1 miliardi

Martedì 13 Agosto 2019
La sede del gruppo Verison
La decisione è a sorpresa. Verizon venderà Tumblr. la piattaforma di microblogging per la quale Yahoo (ora del gruppo Verizon) aveva speso nel 2013 1,1 miliardi di dollari. E a comprarla sarà Automattic, la società che già  controlla WordPress. Non si sono cifre ufficiali, ma secondo indiscrezioni, si tratta di un affare inferiore a 3 milioni di dollari, vale a dire lo 0,3% di quanto sborsato da Yahoo, quando puntò su Tumblr per rilanciare la propria presenza tra i più giovani. Lanciata a New York nel 2007 da David Karp, la piattaforma spopolava tra i giovani creativi, tra scrittura e immagini.Il sito fu ereditato da Verizon nel 2017, quando fu completato l'acquisto di asset core di Yahoo per i quali pagò complessivamente 4,48 miliardi di dollari. Ma concorrenza di Wordpress, di Reddit, o di bib come Facebook e Instagram, hanno cambiato il mercato, costringendo Tumblr alla marcia indietro.
Il gruppo americano delle tlc cede Tumblr alla controllante di WordPress.com per un prezzo non precisato ma che secondo il Wall Street Journal è «irrilevante». In una intervista al quotidiano Usa, il ceo di Automattic, Matt Mullenweg, ha comunque detto che l'acquisizione di Tumblr è la più grande ad essere stata realizzata dal gruppo. Mullenweg ha spiegato che resterà in vigore la decisione presa nel dicembre del 2018 di vietare contenuti per adulti su Tumblr. Dal canto suo Verizon cerca di rilanciare le sue attività media. Si tratta di quelle che dopo l'acquisizione degli asset core di Yahoo erano finite in una nuova sussidiaria chiamata «Oath», poi ribattezzata Verizon Media Group. Siti come Yahoo Sport, Yahoo Notizie e Yahoo Finanza ma anche il motore di ricerca omonimo, il servizio di email, la piattaforma per immagini Flickr e Tumblr erano così finiti insieme ad asset come Huffington Post, Aol.com e tra gli altri TechCrunch. Nel secondo trimestre di quest'anno, la divisione media di Verizon ha registrato ricavi di 1,8 miliardi
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma