USA, volano domande rifinanziamento mutuo con crollo tassi trentennali

Mercoledì 14 Agosto 2019
(Teleborsa) - Volano le domande di rifinanziamento dei mutui in USA in risposta al crollo dei rendimenti dei T-bond ed alla tendenza all'appiattimento della curva dei tassi nel medio-lungo periodo. La probabilità di un taglio dei tassi USA poi ha innescato una corsa al riacquisto a condizioni migliori.

Secondo i dati forniti dalla Mortgage Bankers Associations (MBA), nella settimana terminata il 9 agosto, le domande di mutuo ipotecario hanno registrato un forte aumento del 21,7% dopo il +5,3% precedente.

L'indice relativo alle richieste di rifinanziamento fa un balzo del 37%, mentre le nuove domande segnano un +1,9%, mentre i tassi sui mutui trentennali sono crollati al 3,93% dal 4,01% della settimana precedente. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma