USA, S&P: prezzi case aumentano a ritmo alto, ma in decelerazione

USA, S&P: prezzi case aumentano a ritmo alto, ma in decelerazione
2 Minuti di Lettura
Martedì 25 Gennaio 2022, 15:30

(Teleborsa) - Rallenta leggermente la crescita dei prezzi delle case negli Stati Uniti a novembre 2021. Secondo quanto rilevato da Standard & Poor's, l'indice S&P Case-Shiller, che misura l'andamento dei prezzi nelle principali venti aree metropolitane degli Stati Uniti, ha evidenziato un incremento su base annua del 18,3% rispetto al +18,5% del mese precedente e il +18% del consensus. Su base mensile si registra un aumento dell'1%, rispetto al +0,8% del mese precedente. L'indice destagionalizzato ha riportato una salita dell'1,2% contro il +0,9% del mese precedente e delle attese.

Phoenix, Tampa e Miami hanno riportato i più alti rialzi anno su anno tra le 20 città a novembre. Phoenix ha aperto la strada con un aumento dei prezzi del 32,2% su base annua, seguita da Tampa con un aumento del 29% e Miami con un aumento del 26,6%. Undici delle 20 città hanno riportato aumenti dei prezzi più elevati nell'anno terminato a novembre 2021 rispetto all'anno terminato a ottobre 2021.

"Negli ultimi mesi, i prezzi delle case sono aumentati a un ritmo molto alto, ma in decelerazione. Questa tendenza è proseguita nel novembre 2021", ha commentato Craig J. Lazzara, managing director presso S&P DJI. "Continuiamo a vedere una crescita molto forte a livello cittadino. Tutte le 20 città hanno registrato aumenti dei prezzi nell'anno terminato a novembre 2021 e i prezzi in 19 città sono ai massimi storici", ha aggiunto.

(Foto: Sebastian Wagner / Pixabay)

© RIPRODUZIONE RISERVATA