USA, prezzi import-export in lieve ripresa a dicembre

Giovedì 16 Gennaio 2020
(Teleborsa) - In ripresa i prezzi import-export nel mese di dicembre. Secondo quanto rilevato dal Bureau of Labour Statistics americano, i prezzi import hanno registrato una variazione pari a +0,3% dopo il +0,1% di novembre. Il dato è in linea con le attese degli analisti.

Su base annua, i prezzi import registrano una variazione pari a +0,5%. Al netto delle importazioni di petrolio il dato core non ha registrato variazioni rispetto al mese precedente.

I prezzi export hanno riportato un decremento dello 0,2%, sotto il consensus (+0,2%) e dal +0,2% del mese precedente.

Su anno il dato evidenzia un decremento dello 0,7%. Al netto dei prodotti agricoli il dato core mostra un calo dello 0,1% rispetto al mese precedente. Ultimo aggiornamento: 15:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma