USA, indice FHFA settembre +0,9% m/m +17,7% a/a

USA, indice FHFA settembre +0,9% m/m +17,7% a/a
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Novembre 2021, 15:30

(Teleborsa) - Aumentano ad un ritmo più lento i prezzi dell'immobiliare statunitense nel mese di settembre rispetto a quanto rilevato nel mese precedente. L'indice FHFA elaborato dalla Federal Housing Finance Agency, che misura i prezzi delle abitazioni statunitensi, ha registrato un incremento dello 0,9% a livello mensile dopo il +1% di agosto.

Su base annua l'indice, calcolato sui prezzi dichiarati degli immobili all'accensione del mutuo presso Fannie Mae e Freddie Mac, è salito del 17,7% rispetto al +18,5% del mese precedente. I prezzi delle case negli Stati Uniti sono aumentati del 18,5% dal terzo trimestre del 2020 al terzo trimestre del 2021, mentre hanno mostrato una crescita del 4,2% rispetto al secondo trimestre del 2021.

"L'apprezzamento dei prezzi delle case ha raggiunto il suo livello storico più alto nella serie trimestrale - ha affermato William Doerner, Supervisory Economist presso la divisione ricerca e statistica dell'FHFA - Rispetto a un anno fa, i guadagni annuali sono aumentati in ogni stato e area metropolitana. I prezzi degli immobili sono aumentati in modo eccezionalmente rapido, ma lo slancio del mercato ha raggiunto il picco a luglio quando i guadagni mese su mese si sono moderati".

(Foto: by Samson Creative on Unsplash)

© RIPRODUZIONE RISERVATA