Da Unicredit e Bei 500 milioni per l'impreditoria femminile e la lotta al cambiamento climatico

Lunedì 1 Aprile 2019 di Federica Simone
Da Unicredit e BEI 500 milioni di euro per l'imprenditoria femminile e la lotta al cambiamento climatico
Unicredit insieme alla Banca Europea per gli Investimenti (Bei) destinerà 500 milioni di euro per il finanziamento delle piccole e medie imprese italiane con un focus particolare sull'imprenditoria femminile e sulle aziende che contrastano il cambiamento climatico. Secondo gli accordi siglati, la Bei metterà a disposizione 250 milioni di euro mentre l'Unicredit si è impegnata a fornire la stessa cifra. Sono previste due linee di credito. La prima consiste in 200 milioni che la Bei fornirà ai progetti delle Pmi localizzate in tutta Italia, con una quota fino al 25% del totale destinata alle imprese gestite o controllate da donne. Si tratta di una delle prime operazioni del genere perfezionate in Europa dalla Banca dell'Ue ed è la principale per le dimensioni del finanziamento. Secondo le stime preliminari si dovrebbero sostenere fino a 25mila posti di lavoro per 500 aziende a guida femminile. Unicredit, cui spetta il compito di selezionare i progetti, raddoppierà la linea di credito della Bei con risorse proprie, portando quindi la cifra complessiva a 400 milioni.

La seconda linea di credito, invece, è destinata alle Pmi e agli enti locali che sono impegnati nella lotta contro il cambiamento climatico e investono nelle energie rinnovabili. Per questi saranno messi a disposizione 50 milioni di euro dalla Bei e altri 50 dall'Unicredit. Sia per la prima che per la seconda linea di credito il prestito concesso da Unicredit con fondi Bei può arrivare fino a 12,5 milioni di euro per finanziamento. I progetti, in tutti e due i casi, non possono avere un costo individuale superiore a 25 milioni di euro. In questo modo Unicredit e Bei rinnovano il loro impegno nel sostegno della piccola e media imprenditoria. Negli ultimi cinque anni le risorse della Bei che l'Unicredit ha destinato alle PMI italiane sono state di cinque miliardi per oltre 4,100 progetti finanziati.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma