Ue, evasione offshore brucia 46 miliardi l'anno

Venerdì 11 Ottobre 2019
(Teleborsa) - Uno studio della Commissione Ue ha rilevato che dal 2004 al 2016, a causa dell'evasione fiscale sui capitali offshore, i Paesi Ue hanno perso in media ogni anno 46 miliardi di euro, ovvero circa lo 0,5% del Pil.

L'Italia d'altro canto, che è il quarto Paese con la più alta ricchezza offshore d'Europa dopo Germania, Francia e Regno Unito, ha perso in media 3,12 miliardi, o l'8,7% del Pil.

(Foto: © senoldo/123RF) © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma