Ucraina, Gentiloni: "Da G7 in arrivo Piano Marshall"

Ucraina, Gentiloni: "Da G7 in arrivo Piano Marshall"
2 Minuti di Lettura
Giovedì 19 Maggio 2022, 14:00

(Teleborsa) - Il commissario europeo all'economia Paolo Gentiloni annuncia l'arrivo di un Piano Marshall per l'Ucraina a partire dalla riunione odierna del G7 a Koenigswinter, in Germania, che vede riuniti i ministri delle finanze e le autorità monetarie dei Sette Grandi.

"L'Ucraina va sostenuta e rafforzata in questo momento, ed è importante che la Commissione Ue ieri abbia messo a disposizione 9 miliardi di sostegno immediato", ha detto il commissario in una intervista al Tg3, aggiungendo "a questo va associato il coordinamento dei più grandi paesi del mondo per cominciare a pensare alla ricostruzione dell'Ucraina".

Gentiloni ha formulato una stima sulla somma di cui Kiev avrebbe bisogno per continuare a funzionare ed a resistere, che si aggira sui 5-6 miliardi al mese, ed ha anticipato che ci saranno dei piani nazionali dell'Ucraina soggetti a discussione a livello europeo come avvenuto con il Recovery durante la pandemia.

Gentiloni ha notato che "tutti i Paesi si trovano di fronte a un rallentamento della crescita e a un'inflazione più sostenuta e persistente di quanto si pensasse". In questo quadro - ha aggiunto - "la sfida è rendere più mirati e selettivi i sostegni, che devono andare alle famiglie e ai settori più in difficolta".

A proposito delle materie energetiche, Gentiloni ha confermato che si sta discutendo di un eventuale embargo al petrolio russo e della possibilità di fissare un tetto al prezzo, mentre non ci sono discussioni sul gas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA