TUI, utili in calo nel trimestre su guai 737 Max

Martedì 13 Agosto 2019
(Teleborsa) - Trimestre non troppo facile per TUI, sulle difficoltà causate dalla messa a terra dei 737 MAX della Boeing. La compagnia di viaggi ha archiviato i tre mesi al 30 giugno 2019 con utili in calo del 46% a 100,9 milioni di euro. In crescita del 4,4% il fatturato a 4,75 miliardi di euro.

Nonostante queste problematiche e la Brexit, sono state confermate le previsioni per gli utili annuali. "Il nostro business sottostante rimane solido e prevediamo di offrire una solida performance nel 2019, che tuttavia non corrisponderà al risultato dell'anno precedente, come previsto a causa della messa a terra del 737 Max", ha dichiarato Friedrich Joussen, Amministratore Delegato del gruppo industriale di turismo tedesco, con sede nella città di Hannover. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma