Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Treccani Futura, Cristina Pozzi nuovo ceo. Entra Cdp Venture

Treccani Futura, Cristina Pozzi nuovo ceo. Entra Cdp Venture
4 Minuti di Lettura
Giovedì 14 Luglio 2022, 13:41 - Ultimo aggiornamento: 13:50

Cambio ai vertici della società Treccani Futura: confermata la Presidenza di Massimo Lapucci, mentre Massimo Bray, attuale Direttore Generale dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana, entra nel Consiglio d'Amministrazione di Treccani Futura insieme a Lorenzo Franchini e Fabio Di Gioia, rispettivamente Responsabile e Senior Investment Manager del Fondo Boost Innovation di CDP Venture Capital. Andrea Dusi, che fino ad oggi ha accompagnato come Ceo e co-founder lo sviluppo di Treccani Futura, lascia la carica per pregressi impegni internazionali e passa la guida a Cristina Pozzi, già Coo - Head of Contents e co-founder, rimanendo membro del cda della società.

Cristina Pozzi, foto Francesco Margutti



Treccani Futura aumenta il suo capitale e lancia il nuovo piano industriale, nato dalla partnership con Cdp Venture Capital, per accelerare e rafforzare il ruolo strategico del polo di tecnologia educativa dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana nel settore scolastico, incrementando la qualità dell'offerta formativa e informativa rivolta agli studenti e ai docenti.

Cdp Venture Capital, attraverso il Fondo Boost Innovation, il corporate venture builder che co-crea insieme alle aziende nuove startup o nuove aree di operatività strategiche all'interno di realtà imprenditoriali esistenti, ha partecipato insieme all'Istituto dell'Enciclopedia Italiana, attraverso la partecipata Treccani Scuola S.p.A., all'operazione di ricapitalizzazione di Treccani Futura che ha completato un aumento di capitale da 7,65 milioni di euro. 

Treccani Futura svilupperà all'interno della propria piattaforma contenuti digitali rivolti a ragazzi in età scolare: corsi per la didattica, orientamento e tutoraggio, oltre a una sezione specifica di news e attualità per una corretta informazione. Nella piattaforma saranno inoltre presenti strumenti formativi dedicati ai docenti. «Da sempre, dalla sua fondazione nel 1925, l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana innova e s'innova per confermare il proprio ruolo di guida e di orientamento nella diffusione del sapere al maggior numero di persone possibile, accompagnando così in un secolo l'evoluzione culturale del nostro Paese - dichiara Franco Gallo, Presidente dell'Istituto della Enciclopedia Italiana - Una grande tradizione in sinergia con uno slancio verso l'innovazione, come dimostra questa operazione a favore di Treccani Futura che rafforza la missione dell'Istituto sviluppandone l'approccio sperimentale verso il mondo della Scuola e della Formazione.»

«Nasce il più importante polo italiano dell'edtech per il mondo della scuola e del lavoro - dichiara Massimo Lapucci, Presidente di Treccani Futura - L'ingresso nel capitale da parte di CDP Venture Capital SGR e l'ulteriore impegno finanziario dell'Istituto Treccani rafforzano il ruolo strategico e la missione di Treccani Futura in una società complessa e in continua evoluzione come quella attuale, valorizzando un modello formativo estremamente innovativo, capace di dialogare con la contemporaneità con lo sguardo rivolto al futuro.»

«La formazione è protagonista di una vera e propria rivoluzione digitale ed è importante che questo cambiamento non sia soltanto nello strumento, ma che venga accompagnato da contenuti di qualità, sviluppati con un'attenta ricerca e costruiti con linguaggi adatti al pubblico di riferimento - afferma Enrico Resmini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di CDP Venture Capital Sgr-. Siamo particolarmente lieti di aver co-sviluppato insieme al team questa nuova Treccani Futura, che unisce in sé il valore di uno dei pilastri della cultura italiana come l'Istituto dell'Enciclopedia e la grande spinta innovativa di una piattaforma che ha l'ambizione di aprire la strada a nuovi modelli di comunicazione digitale per i ragazzi e per i docenti.»

«Oggi Treccani Futura, grazie ai risultati ottenuti in poco più di un anno, raggiunge un traguardo fondamentale nel suo sviluppo, acquisendo una forza finanziaria e un partner importante per accrescere l'impatto che vuole avere nel mondo dell'educazione del sistema Paese» - dichiara Andrea Dusi - «Sono felice di aver guidato fino ad oggi questo eccezionale processo di crescita e, anche se impegni internazionali pregressi mi impediscono di proseguire nel mio ruolo da CEO, seguirò come Consigliere d'Amministrazione la prossima entusiasmante fase di vita di Treccani Futura, offrendo tutto il mio supporto.»

«Se oggi siamo, sono, qui è grazie a un appassionato lavoro di gruppo che ha messo a frutto la competenza e la professionalità di tutti: mentor, formatori, colleghi e dirigenza - afferma Cristina Pozzi, Ceo di Treccani Futura - Un grazie particolare ad Andrea Dusi che ha creduto da subito in questo progetto e che ha condiviso con me e con tutta la community e i colleghi l'impegno e la grande passione per la mission di Treccani Futura, in linea con l'obiettivo dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana: portare l'educazione e la formazione, con modelli innovativi, al maggior numero possibile di giovani e docenti così che possano partecipare attivamente ai cambiamenti in atto e alla costruzione responsabile del futuro.»

© RIPRODUZIONE RISERVATA