Tesoro, concambio per massimi 2,5 miliardi di euro il 9 dicembre

Tesoro, concambio per massimi 2,5 miliardi di euro il 9 dicembre
2 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Dicembre 2021, 20:00

(Teleborsa) - Il Ministero dell'economia e delle finanze (MEF) ha annunciato che il 9 dicembre 2021 effettuerà un'operazione di concambio presso la Banca d'Italia per un massimo di 2,5 miliardi di euro. L'operazione sarà eseguita con il metodo dell'asta marginale e con determinazione discrezionale del prezzo di aggiudicazione e della quantità assegnata, si legge in una nota, dove viene specificato che sarà offerto un titolo in emissione a fronte dell'acquisto di quattro titoli.

In particolare, il Tesoro emetterà il Ccteu con scadenza 15 aprile 2029, mentre oggetto del riacquisto saranno il Ctz 30 maggio 2022, il CctEu 15 giugno 2022, il Ctz 28 settembre 2022 e il CctEu 15 dicembre 2022. Il giorno stabilito per l'operazione, alle ore 10, verranno annunciati i prezzi dei titoli in riacquisto ammessi al concambio. Le offerte degli operatori dovranno pervenire alla Banca d'Italia tramite Rete Nazionale Interbancaria entro le ore 11 del giorno dell'asta. Saranno escluse le offerte formulate a prezzi ritenuti non convenienti sulla base delle condizioni di mercato. Il regolamento dell'operazione è fissato per il giorno 13 dicembre 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA