Superbonus sugli immobili esteso a familiari a conviventi

Sabato 8 Agosto 2020

(Teleborsa) -

Sul Superbonus per le ristrutturazioni degli immobili al 110% è arrivata una circolare dell'Agenzia delle Entrate che chiarisce alcuni aspetti riguardo all'incentivo introdotto con il dl Rilancio.

All'agevolazione possono accedere anche i familiari e i conviventi di fatto del possessore o del detentore dell'immobile, sempre che siano loro a sostenere le spese per i lavori. Inoltre, vale anche per gli imprenditori e gli autonomi con partite Iva sulle unità immobiliari all'interno di condomini per i lavori sulle parti comuni. La cessione del credito potrà essere utilizzata a partire dal 15 ottobre 2020.

Il Superbonus è un'agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l'aliquota di detrazione delle spese sostenute dall'1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA