Salvatore Ferragamo vede lievitare l'utile e vola in Borsa

Mercoledì 15 Maggio 2019
(Teleborsa) - Trimestrale boom per Salvatore Ferragamo, che reagisce con euforia in Borsa, guadagnando quasi il 10% a 21,19 euro. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota 21,61 e successiva a 22,74. Supporto a 20,48.

La maison del lusso italiana ha chiuso il 1° trimestre con utile netto in crescita del 23,5% a 11 milioni di euro rispetto ai 9 milioni di euro del primo trimestre 2018.

Molto bene il business che genera ricavi in crescita del 4,3% a 317 milioni di euro, mentre l'EBITDA adjusted di porta a 34 milioni di euro e risulta in aumento del 4,1%. L'EBIT adjusted di 17 milioni di euro è sostanzialmente stabile rispetto ai 17 milioni di euro del primo trimestre 2018.

La Posizione Finanziaria Netta adjusted evidenzia una liquidità netta per 179 milioni di euro rispetto ai 141 milioni di euro di liquidità netta al 31 marzo 2018.

Risultati accolti con molto favore dagli analisti che unanimemente confermano una raccomandazione Hold. Così Kepler Cheuvreux e SocGen che alzano entrambe il giudizio ed il target price a 20 euro e si allinea all'indicazione anche Morgan Stanley. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma