Ryanair, alza le stime dell'utile dopo il boom di prenotazioni nel periodo natalizio

Venerdì 10 Gennaio 2020

Ryanair inizia il nuovo anno con risultati da record. La compagnia low cost irlandese con sede a Dublino alza le stime di utile sull'intero 2020 grazie al boom registrato nei voli last minute nelle ultime festività di Natale e Capodanno. E il titolo decolla alla Borsa di Londra, segnando un balzo del 7,3%. 

La compagnia low cost ha preannunciato per l'intero esercizio, che si conclude a marzo, che prevede un risultato netto tra 950 milioni e 1,05 miliardi di euro, probabilmente a metà del range. Le previsioni precedenti si fermavano a 800-900 milioni.

Il traffico passeggeri, invece, durante l'intero anno dovrebbe toccare quota154 milioni di viaggiatori, rispetto ai 153 milioni stimati precedentemente. 

Durante il periodo natalizio la compagnia aerea irlandese ha trasportato circa 11 milioni di passeggeri, superando del 10%  il record del “traffico” di Natale dell'anno scorso. 

Ultimo aggiornamento: 12:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA