LUIGI DI MAIO

Ryanair, i ministri del Lavoro avvertono: "rispettare leggi locali"

Giovedì 1 Novembre 2018
Arriva un avvertimento alla Ryanair dai ministri del Lavoro di Germania, Italia e Olanda. I ministri hanno scritto una lettera alla compagnia irlandese low cost per metterla in guardia dal contravvenire alle leggi sul lavoro dei singoli paesi.

È quanto riporta l'agenzia Bloomberg precisando che i ministri ricordano che gli accordi con i sindacati locali devono essere recepiti garantendo che il personale sia soggetto alle locali leggi del lavoro a seconda della sede di appartenenza. La lettera è firmata dal ministro del Lavoro Luigi Di Maio, dal tedesco Hubertus Heil e dall'olandese Wouter Koolmees.

I ministri invitano la compagnia di ÒLeary ad agire «per concludere un accordo con i sindacati che ponga le basi per una base sociale sostenibile». «Speriamo vivamente che si materializzi nelle prossime settimane», scrivono.
  Ultimo aggiornamento: 18:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani