Riscatto della laurea per la pensione, quanto costa e quando conviene: il nuovo simulatore online

Online il nuovo simulatore con le nuove funzioni

Pensioni, quando è possibile chiedere il riscatto della laurea: ecco come calcolarlo
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 4 Gennaio 2023, 11:17 - Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio, 14:59

Senza necessità di credenziali e gratuito. È il nuovo simultatore per il riscatto della laurea disponibile sul portale web dell’INPS. L'istituto previdenziale ha comunicato attaverso il proprio sito le nuove funzioni. Uno strumento che agevola gli utenti a capire quando esercitare il loro diritto ai fini pensionistici.

Pensioni, quando arrivano gli aumenti per la rivalutazione e di quanto saranno

Riscatto della laurea, come calcolarlo

Il servizio è interattivo. Basta inserire pochi dati, del tutto anonimi, e si potrà sapere quali sono i vantaggi fiscali con il riscatto. Un costo che può essere anche rateizzato. Si potrà inoltre conoscere quando si potrà andare in pensione (con e senza riscatto) e di quanto sarà.

Le nuove funzioni

La nuova versione del simulatore ha integrato anche il calcolo del riscatto con il criterio della riserva matematica. Per chi è? Per i soggetti che hanno periodi di riscatto e/o lavorativi collocati nel sistema di calcolo retributivo della futura pensione (assicurati con periodi lavorativi e/o da riscatto anteriori al 1996 o, se in possesso di 18 anni di anzianità al 1996, anteriori al 2012). È stata inoltre inserita la possibilità di valutare gli effetti di un eventuale passaggio al sistema contributivo rispetto al calcolo del riscatto.

Quando conviene riscattare la laurea

La simulazione consente di valutare l’effetto potenziale del riscatto degli anni di laurea. Nel corso della simulazione viene indicato anche un importo futuro della pensione ipotetica. Pur essendo determinato sulle regole di calcolo nei sistemi retributivo e contributivo, non rappresenta una stima dell’importo che sarà erogato, in quanto il calcolo non è collegato all’effettiva posizione assicurativa ma prende in considerazione solo i dati immessi dall’utente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA