Reddito di emergenza a 350mila persone, Tridico (Inps): «Cig, pagate tutte le domande regolari»

Giovedì 18 Giugno 2020
Reddito di emergenza a 350mila persone, Tridico (Inps): «Cig, pagate tutte le domande regolari»

Reddito di emergenza a 350mila persone, e bonus baby sitter e centri estivi per 400mila famiglie. Ad oggi, dunque, il Reddito di emergenza interessa «circa 350 mila persone», mentre il bonus baby sitter, cumulato con il bonus centri estivi, «interessa 400 mila famiglie», dice il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, parlando dei nuovi strumenti per far fronte alle difficoltà indotte dalla crisi Covid, nel corso videoconferenza dal titolo 'Dall'emergenza sanitaria alla rinascita', promossa dalla Cisl Fp, trasmessa in diretta sui canali social del sindacato.

Cig in deroga, al via oggi le domande per l'anticipo: paga l'Inps anziché le Regioni

Inps quantifica impatto Covid su domande Cassa integrazione

Buono vacanza da 500 euro: dal primo luglio le richieste, ecco come fare

Tridico (Inps): «Cig, pagate tutte le domande regolari». Sul fronte della cassa integrazione l'Istituto di previdenza «al 31 di maggio aveva pagato tutte le domande regolarmente presentate. Si tratta di prestazioni per circa 4,2 milioni di pagamenti. A giugno noi continuiamo a ricevere domande, anche dei mesi passati. E a giungo ne abbiamo ricevute circa 800 mila. Ne abbiamo pagati circa 650 mila. Abbiamo una giacenza del corrente molto piccola di circa 123 mila lavoratori ancora da pagare, di cui abbiamo i documenti con l'Iban». Così il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, nel corso della videoconferenza promossa dalla Cisl Fp.

Tridico: «Oggi è partito il nuovo modello Cig in deroga, già arrivate 2.000 domande». «Oggi è partito il nuovo modello della Cig in deroga e solo oggi sono arrivate più di 2.000 domande, oggi abbiamo anche attivato l'anticipazione del 40% della Cig per la prima volta nella storia, lo abbiamo fatto al 30esimo giorno di entrata in vigore decreto rilancio», dice il presidente dell'Inps Pasquale Tridico intervenendo alla video conferenza «Dall'emergenza alla rinascita. Il lavoro pubblico protagonista del cambiamento» organizzata dalla Cisl Fp in diretta social su Facebook, Twitter ed Instagram della Cisl Fp Nazionale.

 

Ultimo aggiornamento: 20:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA