Schizza il prezzo dell'oro: a Londra
chiude a 1.573,1 dollari all'oncia
Il top da aprile 2013

Lunedì 6 Gennaio 2020

A un passo dal top degli ultimi sette anni: con l'escalotion in Medio Oriente schizza il prezzo del bene rifugio per eccellenza, quello dell'oro. A Londra l'oro ha chiuso ai massimi da aprile 2013. IL FIxing della seduta di oggi è stato fissato a 1573,1 dollari l'oncia, quando in mattinata il prezzo era salito fino a toccare un massimo 1.588,65 dollari, a un passo dal top da 7 anni. Nell'ultimo giorno del 2019, il prezzo dell'oro era a 1.517,01 dollari l'oncia. A provocare il progresso del «bene rifugio» sono state le tensioni internazionali causate dall'uccisione in Iraq da parte degli Stati Uniti del generale iraniano Qassam Soleimani. È sui massimi anche il Palladio, l'ultimo fixing a Londra è a 1.977 dollari l'oncia, massimo storico per questa materia prima. È al top anche il future sul palladio scadenza Marzo quotato al Cme, scambiato a a 1.996,6 dollari l'oncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA