Ponte di Calusco, due anni di lavori. Toninelli: "Priorità nazionale"

Sabato 15 Dicembre 2018
(Teleborsa) - Il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Toninelli ha effettuato un sopralluogo al ponte di Calusco, sul fiume Adda, che dal 14 settembre scorso è stato chiuso preventivamente per motivi di sicurezza. Insieme ai tecnici di Rfi, presente il direttore generale di Rfi Lombardia, Luca Cavacchioli.

DUE ANNI DI LAVORI - Toninelli ha incontrato gli amministratori locali in Comune a Calusco d'Adda, ribadendo l'impegno di stringere i tempi dei lavori di sistemazione del ponte San Michele, che, secondo le valutazioni dei tecnici, dovrebbero durare due anni.

PRIORITA' NAZIONALE - "La chiusura del ponte di Calusco d'Adda è una criticità intollerabile che complica la vita ai cittadini e ai pendolari - ha aggiunto. Tutte le istituzioni si devono sedere allo stesso tavolo per trovare una soluzione. Per me il ponte San Michele è una priorità nazionale: non abbiamo la bacchetta magica, ma lavoriamo per accelerare i lavori". Avanza per questo l'ipotesi di una apertura anticipata a traffico alternato, ma i problemi maggiori riguardano il trasporto ferroviario tra Milano e Bergamo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La volpe sfrattata dai topi

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma