Perrigo festeggia ok FDA a farmaco ProAir

Martedì 25 Febbraio 2020
(Teleborsa) - Brilla Perrigo, che passa di mano con un aumento del 2,82% dopo che aver ottenuto la prima approvazione negli Stati Uniti per una versione generica del farmaco respiratorio ProAir, di Teva Pharmaceutical Industries.

Il confronto del titolo con lo S&P-500, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Perrigo rispetto all'indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva di Perrigo. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, Perrigo evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 63,2 USD. Primo supporto a 59,21. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l'imminente bottom stimato a quota 57,54.


(Foto: Ragesoss) © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi