Nestlé: sarebbe interessata al settore alimentare indiano

Lunedì 19 Novembre 2018
La Nestlé forse sbarca in India: secondo indicrescioni dell'Economic Times, il principale quotidiano del paese asiatico, la multinazionale elvetica sarebbe interessata a rilevare in India il settore alimentare della casa farmaceuica inglese GlaxoSmithKline (GSK).

La Nestlé sarebbe in corsa con il concorrente anglo-olandese Unilever. Si sarebbe invece ritirata la società americana Coca Cola.

Per cedere la attività in questione - che comprendono fra l'altro Horlicks, una bevanda al malto d'orzo molto diffusa in India - GSK si aspetta a quanto sembra una cifra compresa fra 3,1 e 3,5 miliardi di dollari (in franchi: sostanzialmente la stessa cifra), che darebbe diritto a controllare la quota di maggioranza. L'acquirente dovrebbe poi presentare un'offerta pubblica d'acquisto indirizzata agli azionisti minoritari.

Secondo l'Economic Times il termine per avanzare offerte definitive scadeva sabato, ma è stato prolungato di qualche giorno. Nestlé e Unilever tuttavia non hanno ancora lasciato dichiarazioni.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma