Neosperience acquisisce il 51% di Rhei e rafforza l'offerta di CRM

Neosperience acquisisce il 51% di Rhei e rafforza l'offerta di CRM
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 08:00

(Teleborsa) - Neosperience, società quotata su Euronext Growth Milan e attiva nel settore della Digital Customer Experience, ha acquisito il 51% di Rhei, società specializzata nella realizzazione di soluzioni per il CRM e nota in Italia per essere partner di riferimento di HubSpot (una delle piattaforme CRM di maggior successo al mondo). L'operazione è spiegata con la volontà di integrare le soluzioni di Rhei basate su HubSpot con Neosperience Cloud (già sperimentato con numerosi clienti) per rafforzare l'offerta di Neosperience. L'acquisizione porta a Neosperience un incremento dei ricavi di circa 1,8 milioni di euro, un EBITDA margin superiore al 20% e un portafoglio di clienti tra cui Dainese, Folli Follie, Marchiol, MCZ, PhotoSì, Santoni, Simes, Tecniche Nuove, Uretek, TeamSystem, Velux, Viessmann, Woolrich.

"Siamo entusiasti di avviare questa partnership strategica che fa nascere un nuovo paradigma di relazioni con il cliente attraverso il CRM empatico - ha commentato Dario Melpignano, presidente di Neosperience - Recenti ricerche hanno rilevato che il 72% dei clienti si aspetta che le aziende comprendano e supportino in modo più profondo le loro esigenze e obiettivi. Grazie all'unione della psicologia cognitiva, comportamentale e sociale con il CRM, attraverso l'Intelligenza Artificiale, eleviamo il nostro ecosistema di soluzioni rivolte alle imprese".

"Il risultato è un approccio rivoluzionario al CRM, con cui le aziende possono stabilire relazioni durature e creare più valore per i clienti finali - ha aggiunto - Grazie all'integrazione di HubSpot e delle tante specializzazioni verticali costruite nell'ultimo decennio da Rhei, abbiamo l'opportunità di mantenere la promessa originale del CRM: incorporare il fattore umano nel digitale, fondendo l'empatia nell'esperienza".

L'operazione annunciata oggi prevede l'acquisto iniziale del 51% del capitale sociale di Rhei per 950.691 euro, di cui 476.451 euro corrisposti per cassa, e 474.240 euro in 78.000 azioni Neosperience di nuova emissione, valorizzate 6,08 euro, con consegna prevista entro marzo 2022. All'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021, sarà riconosciuta agli azionisti venditori un'eventuale integrazione di prezzo basata su una formula legata all'effettivo EBITDA conseguito nel 2021, con multiplo pari a 6. Fissata anche un'opzione per l'acquisto del rimanente 49% entro giugno 2022, per un importo calcolato in funzione dell'effettivo EBITDA 2021; il multiplo adottato sarà pari a 6 e l'importo sarà corrisposto in azioni di nuova emissione.

(Foto: © Veerasak Piyawatanakul)

© RIPRODUZIONE RISERVATA