MOVYON sostiene la startup OptiPack per il packaging adattivo

MOVYON sostiene la startup OptiPack per il packaging adattivo
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 16:15

(Teleborsa) - MOVYON, la controllata di Autostrade per l'Italia specializzata in tecnologie per la mobilità, prosegue il programma di investimenti nell'innovazione e, in occasione della XIII edizione di Switch2Product - Innovation Challenge, ha assegnato un grant di 30mila euro alla start up di giovani ricercatori OptiPack per la sua soluzione innovativa di packaging adattivo.

Il progetto è pensato per migliorare l'organizzazione delle spedizioni di merci, ottimizzando i carichi sia dei mezzi pesanti, sia dei veicoli impegnati nella consegna del cosiddetto "ultimo miglio" di maggior impatto per i centri urbani. Tutto è nato dalla considerazione che spesso le flotte della logistica circolano con carichi sottoutilizzati (ogni veicolo potrebbe trasportare il 25% delle merci in più) e che spendono di più (+46 miliardi di euro stimati) ed hanno più emissioni.

Facendo perno su intelligenza artificiale e robotica avanzata, Optipack è pensata per creare al momento della spedizione un packaging "adattivo" per ridurre drasticamente lo spreco di materiale da imballaggio e ottimizzare le spedizioni.

MOVYON collaborerà con la start up nella definizione di use case legati alla mobilità e contribuirà alla creazione del prototipo.

"Il progetto selezionato porta innovazione nel campo della logistica delle merci che ha un forte impatto sui livelli di inquinamento ambientale, sull'usura delle infrastrutture e sulla sicurezza degli utenti stradali", spiega Lorenzo Rossi, Amministratore delegato di MOVYON .

"Ringraziamo Movyon per averci assegnato il grant – afferma Carlo Villani, Ceo OptiPack - siamo certi che questa neonata collaborazione porterà a una migliore ottimizzazione per la logistica e la mobilità italiana, nell'ottica di un futuro più sostenibile".

© RIPRODUZIONE RISERVATA